WAICF 2024: alla scoperta delle innovazioni e delle opportunità nell’AI

Torna anche quest’anno il World Artificial Intelligence Cannes Festival. Dall’8 al 10 febbraio, al Palais des Festivals et des Congrés di Cannes si terrà l’evento che riunisce i protagonisti più influenti nella scena dell’Intelligenza Artificiale. Innovatori e decision makers si incontrano per costruire collaborazioni e rivoluzionare il mondo dell’AI.

Al WAICF 2024 ci si aspettano oltre 16000 partecipanti, che assisteranno alle conferenze e ai dibattiti di 300 speakers internazionali e che potranno osservare da vicino le innovazioni di 230 espositori.

Anche quest’anno, con il supporto di ITA-ICE, noi di WhoTeach parteciperemo all’evento. Dopo il successo dell’anno scorso non vediamo l’ora di scoprire le novità di quest’anno e di imparare le best practice dai migliori del settore.

Cosa offre WAICF 2024?

L’evento, alla sua terza edizione, si propone come luogo di incontro per scoprire nuove realtà ed innovazioni, sviluppare ampio networking e mostrare il proprio potenziale a possibili investitori.

WAICF ospiterà più di 200 espositori che potranno mettere sotto ai riflettori di questa importante fiera i propri prodotti e servizi riguardanti l’AI, dando la possibilità ai partecipanti di provare e scoprire i progetti più innovativi disponibili sulle varie tematiche.

Gli investitori e i decision makers, grazie alla presenza degli espositori, potranno procurarsi le tecnologie più all’avanguardia per supportare la crescita delle proprie realtà. Grazie alle demo session, inoltre, si potranno vedere vere e proprie dimostrazioni del funzionamento di queste tecnologie innovative.

Per le unicorn companies il WAICF sarà l’occasione, durante le startup pitches, per parlare della propria esperienza e mostrare ancora una volta le proprie capacità e innovazioni che hanno permesso di rivoluzionare il mondo tecnologico grazie all’AI.

Uno stage per tutti: a cosa si potrà assistere?

Gli stage messi a disposizione nella fiera saranno molteplici, tutti ospitanti diverse personalità e tematiche. Oltre alle demo session e alle startup pitches, dove verranno mostrate le tecnologie innovative e presentati i 50 founders delle unicorn companies, sono altri tre gli spazi dove i partecipanti potranno prendere parte a conferenze.

Presso l’ambassador theatre si discuterà di quali novità e cambiamenti sta portando l’AI, non solo nel mondo del lavoro ma anche nella società, e capire quale sarà l’impatto futuro che queste tecnologie avranno.

L’application stage permetterà di avere una panoramica dei progressi che le nuove tecnologie, in particolare l’Intelligenza Artificiale, possono apportare nelle aziende, ponendo il focus su varie tematiche come la legalità, la customer experience nel settore ospedaliero, l’agricoltura e molto altro.

Infine, il tech and strategy stage ospiterà le conferenze volte a supportare ed insegnare ai leader aziendali come utilizzare l’AI all’interno della propria organizzazione, condividendo informazioni preziose sul suo utilizzo per ottimizzarne al meglio i processi e promuoverne la crescita.

Conclusione:

Il Word AI Cannes Festival mette in luce le potenzialità dell’Intelligenza Artificiale e l’ampiezza della sua applicazione, dimostrano come questa tecnologia possa essere un valido alleato non solo nella crescita aziendale ma anche sociale.

Francesco Epifania, CEO di WhoTeach e Social Thingum, dichiara: “Il Word Artificial Intelligence Cannes Festival è un’importante fiera che raduna le figure più rilevanti nel panorama dell’AI e gli interessati, permettendo di entrare a contatto con diverse personalità influenti e non del settore. È importante mostrare le potenzialità dell’AI in un mondo che si evolve velocemente e capire come poterla sfruttare al massimo delle sue potenzialità. Noi siamo entusiasti di partecipare a questa fiera e portare il nostro contributo con la nostra piattaforma di digital learning implementata grazie all’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale”

Leave A Comment

diciassette − 8 =